Premio Letterario Sportivo Città di Padova “MEMO GEREMIA”

Confcommercio Ascom Padova
apri il regolamento in PDF

PREMIO LETTERARIO SPORTIVO CITTA’ DI PADOVA MEMO GEREMIA

VIII EDIZIONE – ANNO 2022

REGOLAMENTO DEL PREMIO

Per iniziativa di CONFCOMMERCIO ASCOM PADOVA e a cura del Comitato d’Onore del Premio nominato da Confcommercio Ascom Padova, è bandito il PREMIO LETTERARIO SPORTIVO CITTA’ DI PADOVA “MEMO GEREMIA” – VIII edizione, da assegnare ad un’opera italiana (romanzo o raccolta di racconti o saggio) non tradotta da altra lingua con le caratteristiche e secondo le modalità sotto indicate.

SEDE

Il Comitato D’Onore e la Segreteria del Premio hanno sede presso:

Confcommercio Ascom Padova

Piazza Virgilio Bardella, 3

35131 Padova – Pd

Segretaria del Premio: Francesca Dalle Rive

tel. 049/8209757 / 724 – fax 049/8209726

francesca.dallerive@ascompd.com

ORGANI

COMITATO D’ONORE, GIURIA TECNICA E PRESIDENTE DELLA GIURIA

Art. 1

Il Comitato D’Onore nomina la Giuria Tecnica ed il Presidente di Giuria.

La Giuria Tecnica è formata da esperti del mondo dello sport, da tecnici, da sportivi e da esperti del mondo dell’editoria, della comunicazione e dell’imprenditoria, ed ha lo specifico compito di stabilire, nel rispetto del presente Regolamento, l’ammissibilità o meno al Premio delle opere proposte.

L’accettazione a far parte della Giuria comporta l’implicita accettazione del presente Regolamento.

FUNZIONAMENTO DEL CONCORSO

TERMINI

Art. 2

Possono concorrere al Premio le opere italiane (romanzo o raccolta di racconti o saggio), di argomento legato al mondo dello sport e dei suoi protagonisti, pubblicate per la prima volta in volume nel periodo 1 luglio 2021 – 30 giugno 2022 e regolarmente in commercio, i cui Autori risultino viventi alla data della riunione di Selezione del gruppo dei finalisti.

AMMISSIBILITÀ

Art. 3

Il Segretario del Premio provvede a dare comunicazione ufficiale dell’iniziativa alle Case Editrici.

Gli Editori o gli Autori che intendono partecipare al concorso devono far pervenire tassativamente entro il 30 giugno 2022 alla Segreteria del Premio domanda di partecipazione (anche tramite email) unitamente a n. 10 copie del libro che intendono mettere in concorso.

Le copie dell’opera devono essere inviate alla Segreteria del Premio a titolo gratuito e non verranno restituite.

Nel caso in cui l’opera non contenga nelle sue note tipografiche l’indicazione del mese e dell’anno di pubblicazione, tale indicazione deve essere fornita mediante dichiarazione scritta resa dall’Editore sotto la propria piena responsabilità.

Nel caso in cui l’opera sia stata pubblicata con uno pseudonimo, è necessaria una dichiarazione scritta in cui sia indicato il nome dell’Autore.

Il Comitato d’Onore, integrato dal Presidente della Giuria Tecnica, raccolte le richieste di partecipazione pervenute nel periodo indicato, individua le 20 opere che, nel rispetto dei requisiti previsti dal precedente art. 2, siano maggiormente meritevoli per le tematiche trattate e la qualità letteraria.

In caso di vincita le case editrici si impegnano ad inviare a titolo gratuito 10 copie per le autorità.

Art. 4

Il Presidente del Gruppo Librai Ali Ascom, componente della Giuria Tecnica, deve garantire pubblicità al Premio tramite i librai aderenti all’iniziativa, promuovendo l’esposizione e la promozione dei volumi selezionati presso il pubblico dei lettori che possono così contribuire a stabilire, con l’espressione del proprio gradimento, il vincitore del premio.

Tale gradimento sarà portato come espressione di voto nella Giuria Tecnica a cura del presidente del Gruppo Librai Ali Ascom.

PREMIO LETTERARIO SPORTIVO MEMO GEREMIA – SELEZIONE GIURIA TECNICA

(Selezione della quartina finalista)

Art. 5

E’ compito della Giuria Tecnica individuare, tra tutte le opere selezionate, una quartina di finalisti.

Possono essere scelte anche opere che abbiano ricevuto altri premi.

Le opere finaliste saranno rese note entro il 26 settembre 2022 con apposita comunicazione.

Art. 6

Il diritto di voto dovrà essere esercitato come di seguito indicato.

Ogni Giurato, compreso il Presidente, dichiara in maniera palese le opere che ritiene meritevoli di comporre la quartina tra quelle che sono state selezionate per l’ammissione al premio.

Vengono quindi prescelte, anche per successive votazioni, le quattro opere che ottengono il maggior numero di voti e, in ogni caso, almeno i voti della metà dei Giurati più uno.

Il giudizio della Giuria è insindacabile.

Art. 7

Nell’ambito della quartina di cui al precedente art. 5 la Giuria Tecnica sceglierà l’opera ritenuta migliore in assoluto, al cui autore verrà attribuito un premio in denaro del valore omnicomprensivo di € 4000,00. Tale opera potrà fregiarsi del titolo “Premio Letterario Sportivo Città di Padova Memo Geremia”.

Questa dicitura andrà riportata su un’apposita fascetta da realizzarsi secondo le modalità indicate dal Comitato d’Onore del Premio.

Verrà inoltre aggiudicato un premio in denaro del valore omnicomprensivo di € 2000,00 ciascuno alle opere che si fregeranno rispettivamente del titolo “Premio speciale CONI” e “Premio speciale dei Librai ALI ASCOM”, secondo le indicazioni della Giuria Tecnica.

Inoltre è dedicato esclusivamente al settore della narrativa sportiva per ragazzi il premio speciale Letteratura per Ragazzi (per libri adatti a lettori di età superiore ai 12 anni), ed è del valore omnicomprensivo di € 2000,00.

I quattro finalisti del Premio sono obbligati a partecipare in presenza agli eventi organizzati dal Premio stesso in occasione delle celebrazioni conclusive, dal pomeriggio del giorno di premiazione.

Nel caso in cui un finalista ricusi il Premio, quest’ultimo verrà devoluto in beneficienza.

Le case editrici delle opere vincitrici si impegnano a pubblicizzarle con le fascette promozionali dei rispettivi premi.

 

Padova, 19 aprile 2022

apri il regolamento in PDF